Materiali e Contributi

  • 16 luglio 2021

    Gli affidamenti diretti dei pubblici appalti

    Una recentissima sentenza del TAR Marche illustra le diverse ipotesi di affidamento diretto e le differenze con le procedure negoziate per l’aggiudicazione di appalti pubblici di lavori, servizi e forniture.


    Particolari regole per l’affidamento diretto dei pubblici appalti sono stabilite dai “decreti semplificazione” (d.l. n. 76/2020 e n. 77/2021) con riferimento alle procedure avviate entro il 30 giugno 2023.

     

    Ne parla l’Avvocato Riccardo Marletta nell’articolo pubblicato su 4cLegal.

     

    Cliccare qui per leggere l’articolo.

     

    Lo Studio resta a disposizione per quanto possa occorrere.

    Condividi su Linkedin Condividi via e-mail Scrivici Stampa

    « Elenco news